Eberhard Azzurra american’s cup

 1.200,00

Eberhard Azzurra per l’America’s Cup del 1983.
Calibro automatico Valjoux 7757.
Contdown 5 + 5 minuti per le regate.
Cassa PVD da 38 mm.
Corredo completo.

  • Riferimento: 31700 con cassa in acciaio e cinturino in caucciù nero. Limitato a 650 pezzi.
  • 31700 con cassa in acciaio ‘Oxide Noir’ e cinturino in caucciù nero. Limitato a 100 pezzi.
  • 31701 con cassa in titanio e cinturino in caucciù nero. Limitato a 250 pezzi.
  • Calibro: movimento automatico valjoux 7757 regatta.
  • Dimensione cassa: Ø 38,6 mm / H 14,2 mm
  • Anno: 1983.
  • Movimento di regata Valjoux 7757:

    Valjoux 7757 è stato utilizzato nel 1980 per l’Atlantic Skipper, la Regata Eberhard Azzurra, il Memosail Automatic e il Wyler Vetta La Giraglia.

Wishlist CompareCompara

Descrizione

Edizione introvabile tre colorazioni disponibili si vendono gioielleria nuovi!! Full set

Questo Eberhard Azzurra Crono, è stato creato da Eberhard come tributo all’America’s Cup del 1983.
Quell’anno era  impegnata la barca italiana “Azzurra”, patrocinata da Gianni Agnelli e Aga Khan e che vedeva come skipper il mitico Cino Ricci.

L’orologio si presenta con una cassa tonda da 38 mm. di diametro esclusi corona e pulsanti.
In questo caso abbiamo una finitura in PVD nero opaco.
Ne esistono altri modelli con cassa in acciaio e quadrante bianco.
Al suo interno un calibro automatico Valjoux 7757 a carica automatica con il contdown.
I settori si dividono in azzurri, rossi e con Logo Azzurra per un totale di 15 minuti.
Questo count down è utile alla fase di pre partenza delle regate veliche.
Ad assicurarlo al polso, un cinturino in caucciù con fibbia pieghevole.

Questo Eberhard Azzurra, è un orologio dedicato agli amanti della bella orologeria e della vela.
Si tratta senz’altro di un orologio di nicchia.
Nel tempo sono stati prodotti altri modelli con casse e colorazioni diverse e anche modelli in titanio.
In origine questo orologio, era garantito per un impermeabilità di 100 metri

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Eberhard Azzurra american’s cup”